Deprecated: La funzione _register_skins è deprecata dalla versione 3.1.0! Utilizza al suo posto Elementor\Widget_Base::register_skins(). in /home/paflqqch/public_html/wp-includes/functions.php on line 5379
Addominoplastica - ME.Plastic

Addominoplastica

Percorso Clinico
  • Ricovero

    1 Notte

  • Durata

    2h 30m / 3h

  • Anestesia

    Generale

  • Ritorno al sociale

    7 - 10 Giorni

  • Sport

    Dopo la 4° Settimana

VEDI ANCHE

PERCHÈ FARLA

L’accumulo di grasso a livello addominale che non risente della dieta, la cosiddetta
pancia a grembiule che spesso compare a seguito di gravidanze o dimagrimenti rapidi, pancia gonfia, spesso espressione di cedimento o rilassamento dei muscoli addominali, sono le motivazioni principali che spingono uomini e donne a rivolgersi al chirurgo plastico.
l’intervento di addominoplastica è la soluzione ideale al problema dell’addome prominente, o della della pancia a grembiule.
Un’Addominoplastica completa , o una mini addominoplastica possono ridare armonia al corpo di una donna o di un uomo.
L’intervento classico di addominoplastica è una procedura chirurgica che comporta la rimozione dell’eccesso di grasso e della cute in eccesso, rafforzando se necessario i muscoli della parete addominale.
Una parziale o mini addominoplastica comporta la rimozione di grasso e pelle in eccesso sotto ombelicale.
queste procedure possono essere eseguite da sole o spesso in combinazione con la liposuzione, per migliorare ulteriormente la silhouette di tutto il corpo.

QUANDO È INDICATA L'ADDOMINOPLASTICA?

• Quando il pz ha raggiunto il peso forma ed il suo peso si è stabilizzato
• Nelle donne dopo la gravidanza e il periodo di allattamento
• dopo la chirurgia bariatrica
• quando coesiste una vera e propria patologia ossia ernia, laparocele o diastasi dei muscoli retti.

  • Comunicare al chirurgo eventuali patologie, allergie e l’eventuale uso di farmaci e/o integratori.
  • Evitare il fumo di sigarette prima e dopo l’intervento. 
  • Eseguire una serie di accertamenti prescritti dal chirurgo come routine pre-intervento.
  • Iniziare la terapia medica prescritta, da proseguire alla dimissione.
  • Munirsi di guaina contenitiva

PRIMA

L'INTERVENTO

Viene eseguito in anestesia generale.La durata della procedura può variare, a seconda della portata di rimozione del tessuto, e da eventuale liposcultura.

L’incisione viene fatta appena sopra la zona pubica ed estesa lateralmente a livello delle spine iliache. L’incisione è normalmente nascosta da costumi da bagno e dagli indumenti intimi, ma è importante rendersi conto che si avrà una cicatrice. Una seconda incisione sarà presente intorno l’ombelico per consentire il suo corretto posizionamento.

Al termine dell’intervento verranno posizionati due drenaggi.

Il giorno dopo l’intervento si esegue la prima medicazione e generalmente la pz viene dimessa dalla clinica con il corsetto contenitivo.

• Dopo 4-5 giorni la pz viene rivalutata presso lo studio medico.

• Per almeno un mese è vietata l’attività fisica e tutto ciò che comporta il sollevamento di pesi.

• Le cicatrici matureranno nel corso dei mesi.

DOPO