Deprecated: La funzione Elementor\Core\Responsive\Responsive::has_custom_breakpoints è deprecata dalla versione 3.2.0! Utilizza al suo posto Plugin::$instance->breakpoints->has_custom_breakpoints(). in /home/paflqqch/public_html/wp-includes/functions.php on line 5383

Deprecated: La funzione _register_skins è deprecata dalla versione 3.1.0! Utilizza al suo posto Elementor\Widget_Base::register_skins(). in /home/paflqqch/public_html/wp-includes/functions.php on line 5383
Rinoplastica - ME.Plastic

Rinoplastica

Percorso Clinico
  • Ricovero

    1 Notte

  • Durata

    1h 30m / 2h

  • Anestesia

    Generale

  • Ritorno al sociale

    5-7 Giorni

  • Sport

    3 - 4 Settimane

VEDI ANCHE

PERCHÈ FARLA

Volete migliorare l’aspetto del vostro naso? Il vostro naso vi causa disagio?
Il rimodellamento del naso, o rinoplastica, è una delle procedure di chirurgia plastica più comunemente eseguite oggi. Con un intervento di rinoplastica è possibile correggere la dimensione , la forma del naso, l’apertura delle narici, o l’angolo tra il naso e il labbro superiore e per creare un naso armonico con il proprio viso. La rinoplastica può essere eseguita anche per correggere un difetto congenito, un esito di trauma facciale o per migliorare i problemi respiratori.

QUANDO...

La rinoplastica è ideale per i pazienti che hanno completato lo sviluppo del volto, generalmente considerato, dopo 14 anni nelle femmine e 17 anni nei maschi.

I pazienti devono avere obiettivi ed aspettative realistiche ed essere consapevoli che la chirurgia crea un cambiamento permanente.

Dopo un accurata visita, ti verranno scattate delle fotografie. Con fotografie alla mano è possibile farti capire quali sono le possibilità di intervento e quali obiettivi è possibile raggiungere.

Due sono le tecniche principali di Rinoplastica.

La rinoplastica chiusa, modifica la struttura del naso attraverso incisioni interne.

La rinoplastica aperta prevede una incisione supplementare alla base del naso tra le narici.

Scegliere l’una o l’altra tecnica dipende dal tipo di modifiche che si devono apportare e dal raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

Il nostro team ha una significativa esperienza con entrambe le tecniche in modo da personalizzare l’approccio chirurgico su ogni singolo caso.

Ricordati che come tutti gli interventi di chirurgia estetica, dovresti prendere in considerazione di sottoporti ad una rinoplastica solo per il proprio beneficio personale e non per compiacere qualcun altro.

Comunicare al chirurgo eventuali patologie, allergie e l’eventuale uso di farmaci e/o integratori. evitare il fumo di sigarette. Eseguire una serie di accertamenti prescritti dal chirurgo come routine pre-intervento. Iniziare la terapia prescritta, da proseguire alla dimissione. 

PRIMA

L'INTERVENTO

L’intervento di rinoplastica viene eseguito in regime di day-surgery in anestesia generale e infiltrazione di soluzione anestetica locale. La durata media è di 1 ora e mezza 2 ore.

Quando viene utilizzata la tecnica aperta, si esegue una piccola incisione sulla columella, appena sopra il labbro (tra le narici), e all’interno delle narici stesse. Questa tecnica consente una maggiore apertura e visione delle strutture che compongono il naso, inoltre permette di eseguire ampie modifiche delle stesse strutture. Differentemente quando si utilizza la tecnica chiusa, le uniche incisioni sono all’interno del naso.

Terminato l’intervento  e verranno posizionati i tamponi e un tutore . Alla dimissione si consiglierà di dormire con la testa elevata( due cuscini dietro le spalle), di applicare degli impacchi di ghiaccio per ridurre il gonfiore e lividi. Un umidificatore può aiutare nelle prima settimana a ridurre la secchezza del labbra. Le attività fisiche sono vietate per le prossime settimane.

 lividi e gonfiore e dolore quando presenti , soprattutto nella parte superiore del viso e intorno agli occhi,verranno trattati con farmaci specifici. Dopo 4-5 giorni verrai rivalutato/o presso lo studio medico. Verranno rimossi i tamponi e il piccolo tutore esterno e gli eventuali punti di sutura.

L’utilizzo degli occhiali da vista o da sole per 2 mesi saranno evitati per garantire la corretta guarigione delle ossa nasali.

Il naso si sgonfierà gradualmente e il risultato definitivo sarà visibile dopo i 10-12 mesi.

Le piccole cicatrici miglioreranno nell’arco di 12 mesi.

DOPO