Deprecated: La funzione _register_skins è deprecata dalla versione 3.1.0! Utilizza al suo posto Elementor\Widget_Base::register_skins(). in /home/paflqqch/public_html/wp-includes/functions.php on line 5379
Lifting del volto - ME.Plastic

Lifting del volto

Percorso Clinico
  • Ricovero

    1 Notte

  • Durata

    2h 30m / 3h

  • Anestesia

    Generale

  • Ritorno al sociale

    5-7 Giorni

  • Sport

    3 Settimane

VEDI ANCHE

PERCHÈ FARLO

Quando ti guardi allo specchio ti vedi stanca/o, triste con il volto appesantito? Cerchi
anche tu di risollevare e riposizionare la cute, cercando di vincere la forza di gravità?
Possiamo aiutarti a tornare indietro nel tempo… Come? Il lifting facciale è l’intervento
chirurgico volto a migliorare l’aspetto del viso, risollevando e riposizionando quello
che tecnicamente si chiama SMAS(sistema muscolo aponeurotico superficiale ) e
rimuovendo la cute in eccesso.

QUANDO...

I candidati ideali ad un face-lift sono quelli che iniziano a notare qualche segno di cedimento sul viso e/o sul collo.

La maggior parte dei pazienti che richiedono il lifting hanno tra i 40 e i 60 anni, ma può essere eseguito con successo anche su persone più
avanti con l’età.

COSA DEVO ASPETTARMI?

Per molto tempo, le tecniche di ringiovanimento del volto erano basate sullo stiramento della cute in eccesso. Questo portava ad avere risultati insoddisfacenti con volti appiattiti e mono-espressivi.
È questo il motivo per cui molti pazienti associano il “lifting” a risultati artificiali.
Oggi il lifting si basa sulla manipolazione e il riposizionamento dei tessuti profondi, creando nuovo supporto per la cute.
E’ possibile combinare al face-lift ad altre procedure di ringiovanimento, come la blefaroplastica superiore e/o inferiore, liposuzione doppio mento, il lipofilling, e dunque l’implementazione dei volumi e il miglioramento delle rughe e dei solchi.
Consulta il nostro team!
Definiremo insieme il percorso chirurgico più adatto alle tue esigenze!

  • Comunicare al chirurgo eventuali patologie, allergie e l’eventuale uso di farmaci e/o integratori.
  • Evitare il fumo di sigarette prima e dopo l’intervento.
  • Eseguire una serie di accertamenti prescritti dal chirurgo come routine pre-intervento.
  • Iniziare la terapia medica prescritta, da proseguire alla dimissione.

PRIMA

L'INTERVENTO

L’intervento viene condotto in regime di day-surgery, in anestesia generale. la durata della procedura è di circa 2-3 ore e  varia in relazione al tipo di intervento e all’associazione di più interventi. Le incisioni sono a livello della regione temporale sulla linea del capillizio, lungo il margine anteriore dell’orecchio, il margine posteriore dell’orecchio e posteriormente a livello della mastoide nascosta dai capelli.

In casi selezionati è necessaria  una piccola incisione sotto mentoniera. Lo scopo dell’intervento è riposizionare il sistema muscolo aponeurotico (SMAS) cui segue l’asportazione dopo adeguato scollamento della cute in eccesso. É possibile associare la tecnica di Lipofilling per implementare i volumi o al contrario la lipoaspirazione qualora vi fosse un eccesso di tessuto adiposo in regione sottomentoniera. 

Appena concluso l’intervento viene fatto un bendaggio compressivo. Alla dimissione verra rimosso il bendaggio e i drenaggi ed eseguita la prima medicazione.

Ti verranno prescritti dei farmaci per ridurre il dolore e l’infiammazione. Dopo 4-5 giorni verrai rivalutata/o presso lo studio medico.

Una volta a casa:
• Durante la prima settimana dormire con la testa sollevata.
• Evitate movimenti improvvisi, e qualsiasi azione che possa aumentare la pressione ematica (sport, grandi esercizi, etc.) per ridurre il rischio di ematoma.
• Si consiglia di evitare l’esposizione al sole, così come temperature molto elevate.
• I punti di sutura vengono rimossi dopo 7-10 giorni.
• L’attività fisica può essere ripresa in modo graduale a partire dalla terza settimana.
Il trucco può essere applicato a partire dal settimo giorno.

DOPO